Chi non sogna una vacanza sul Mar Rosso? Eppure sono tanti i dubbi che potremmo venire al momento della prenotazione: cibo, malattie, acqua potabile, insetti, internet…

Oggi sfateremo alcune delle credenze più diffuse sull’Egitto e vi daremo qualche piccolo consiglio. Vi guideremo passo passo nella vostra vacanza sul Mar Rosso. 

Per qualsiasi dubbio, lasciateci un commento in fondo. Saremo felici di rispondervi!

Mar Rosso - barriera corallina
Mar Rosso - barriera corallina

CONSIGLI PRIMA DI PARTIRE

La scelta della vacanza

Prima di tutto è importante capire quale può essere la vostra vacanza ideale. Iniziamo con qualche domanda. Ad esempio: vi piace nuotare? O preferite prendere il sole? Volete scoprire un posto nuovo ogni giorno? Amate invece la quiete a bordo piscina? Volete sperimentare la vita solitaria del deserto? Oppure non vedete l’ora di buttarvi nella mischia in qualche grande città?

Rispondendo a queste semplici domande inizierete a costruire la vostra vacanza da sogno. Le opzioni in Egitto sono tantissime. Si va dalla crociera sul Nilo, al classico resort sul mare, ci sono poi i tour del deserto o i grandi hotel delle città.

Il nostro sogno era vedere la barriera corallina e gli animali che la abitano. Per questo motivo abbiamo scelto un ottimo hotel vicino al mare che con centro di immersioni e che offrisse diverse escursioni. A breve pubblicheremo la nostra recensione sul Fantazia Hotel.

Mar Rosso . barriera corallina
Mar Rosso . barriera corallina
Il supporto di un’agenzia viaggi

Noi amiamo pianificare le vacanze in totale autonomia. Quando però si tratta di mete extra-europee è meglio rivolgersi ad una buona agenzia viaggi.

Innanzi tutto, soprattutto se è la vostra prima volta in Egitto, l’agenzia vi aiuterà a capire quale è la soluzione più adatta per le vostre vacanze. In Egitto la maggior parte degli hotel offre la formula all-inclusive ma si può scegliere tra strutture gestite da tour operator nazionali o internazionali.

Avrete in poi una maggior sicurezza a livello assicurativo dato che vi verrà proposta una copertura completa su salute, volo, carburante, cancellazione ecc. Inoltre una buona agenzia vi offre cataloghi e brochures che potete consultare. Troverete molte informazioni su attrazioni ed escursioni che spesso online non si trovano.

E’ vero, l’agenzia ha un suo costo, ma ne vale decisamente la pena!

Noi abbiamo scelto un hotel gestito dalla Bravo Club. Lo staff era egiziano ma l’animazione prevalentemente in italiano. Il nostro obiettivo era rilassarci e goderci il Mar Rosso e direi proprio che questa è stata una scelta vincente!

Spiaggia del Resort Fantazia
Spiaggia del Resort Fantazia

ACQUA POTABILE E LA MALEDIZIONE DI TUTANKHAMON

L’acqua potabile è un problema serio in Egitto. Ciò nonostante, gli hotel e i villaggi turistici in genere vi offrono una bottiglia di acqua naturale al giorno (verificate che nel vostro hotel questo servizio sia gratuito, in  genere è tutto compreso). Potete usarla per bere e lavare i denti.

State solo attenti a non bere l’acqua del lavandino/ della doccia, senza però farvi prendere dal panico. Non succede niente se per sbaglio bevete qualche goccia. Ma è meglio evitare 🙂 

I disturbi intestinali sono chiamati scherzosamente “la malattia di Tutankhamon”. Sembra che il famoso faraone soffrisse di una qualche malattia simile e da allora i sintomi hanno preso il suo nome. Ma, per quel poco che abbiamo visto noi, non è l’acqua a dare problemi. Piuttosto c’è il rischio di prendere freddo se si usa l’aria condizionata a palla o ci si veste troppo leggero (soprattutto la sera).

A breve pubblicheremo una lista di tutto quello che dovete portare con voi quando andate in Egitto!

Mar Rosso - Arcipelago di Hamata
Mar Rosso - Arcipelago di Hamata

TELEFONI E WIFI

Il dubbio amletico. Come utilizzare il cellulare in Egitto?

Innanzi tutto quasi tutti gli hotel hanno un’area wifi, di solito la hall, in cui potete usare normalmente le promozioni attive sul vostro cellulare. Verificate comunque che il vostro hotel non preveda costi aggiuntivi. La connessione è quella che è, ma per qualche chiamata, Whatsapp e i social è più che sufficiente.

Se non avete Internet sul cellulare vi conviene acquistare una sim card egiziana. Chiamate e messaggi costano una fortuna in Egitto! Usando invece una sim locale potrete chiamare con costi ridotti.

Le prese elettriche sono identiche a quelle italiane, quindi non avrete bisogno di adattatori aggiuntivi. Ricordate sempre di portare il carica-batterie. Se viaggiate con due cellulari, vi consigliamo di caricarne prima uno e poi l’altro. In questo modo eviterete di restare senza telefono in caso di problemi tecnici.

Comunque, se volete un consiglio…chiudete il cellulare nella valigia e godetevi le meraviglie del Mar Rosso! 🙂 

Mar Rosso - Delfini
Mar Rosso - Delfini

COME FUNZIONANO LE MANCE?

La moneta ufficiale dell’Egitto è la sterlina egiziana. Per darvi un’idea, 1€ corrisponde circa a 16 sterline egiziane. Capite quindi quanto valgono le nostre monete e perché le piccole mance vengono tanto apprezzate. 

Le mance ovviamente sono volontarie. Non avendo questa abitudine in Italia, si è sempre un po’ in dubbio su se/quanto/quando bisogna dare. Non c’è nessuna regola. Noi, ad esempio, abbiamo dato una piccola mancia al ragazzo che puliva ogni giorno la stanza e ai due camerieri che ci servivano a tavola (parliamo comunque di pochi €).

Spesso i ragazzi che lavorano in hotel chiedono uno scambio tra monete e banconote perché le banche egiziane cambiano più facilmente la banconota.

All’interno degli hotel in genere tutti i servizi sono inclusi tranne le escursioni, che sono le attività più care. Noi avevamo messo in conto un piccolo budget da destinare alle escursioni. Quindi, se sognate di fare tante uscite, portate un po’ più contanti o una carta di credito (in genere VISA e MAESTRO funzionano senza problemi).

Quad nel deserto
Quad nel deserto

SI MANGIA BENE?

Da buoni italiani, questa è spesso la nostra unica preoccupazione 🙂 

Se siete amanti della buona cucina, cercate un hotel con cucina italiana. Al Fantazia Resort ci siamo davvero trovati bene con la cucina. C’erano frutta e verdura fresche ed una vasta scelta ad ogni pasto (carne, pesce, pasta, riso, pane, dolci…). Durante le giornate a tema egiziano potrete anche assaggiare qualche piatto tipico come cous cous, karkadé, tisane alle erbe e dolcetti a base di miele e frutta secca.

Se avete qualche allergia o qualche necessità alimentare vi consigliamo di segnalarlo prima della partenza. La vostra agenzia potrà verificare se c’è la possibilità di avere menu dedicati (es. senza glutine).

Fantazia Resort
Fantazia Resort

ANIMALI PERICOLOSI

Stiamo scherzando 🙂 

Non possiamo negare che, come in gran parte dei campeggi italiani, anche in Egitto troverete qualche insetto. Si tratta soprattutto di moscerini e scarafaggi. Gli hotel sono delle vere e proprie oasi nel mezzo del deserto quindi è normale trovare degli insetti. Il livello di pulizia comunque è altissimo e vengono usati prodotti apposta per eliminare gli scarafaggi. 

Per quanto riguarda il Mar Rosso, potete stare tranquilli. Esiste qualche specie di pesce potenzialmente pericolosa ma è molto raro che la troviate proprio fuori dalla porta dell’hotel. Vi capiterà invece di vedere moltissime meduse, ma sono completamente innocue (non pungono e quindi si possono toccare senza problemi).

Mar Rosso - Razza e Pesciolino
Mar Rosso - Razza e Pesciolino

Speriamo che questo post vi sia piaciuto! Se avete qualche dubbio per la vostra prossima vacanza sul Mar Rosso scriveteci!

Se state cercando altri luoghi esotici da visitare, date un’occhiata alla nostra vacanza a Tenerife. A breve pubblicheremo altri articoli sul Mar Rosso e, nello specifico, su Marsa Alam.

Non dimenticate di seguirci su Instagram e YouTube per non perdere i nostri prossimi viaggi!

Ti potrebbe piacere: